Funzionamento

CHE COSA DEVO FARE PER FAR RIPARTIRE IL PROGRAMMA DI IRRIGAZIONE IN PRIMAVERA?

Consultate la nostra Guida alla Preparazione Invernale

CHE COSA DEVO FARE PER CHIUDERE L'IMPIANTO IN INVERNO?

Consultate la nostra Guida alla Preparazione Invernale 

CHE COSA DEVO FARE IN CASO DI PIOGGIA?

La maggior parte dei timer ha un pulsante per interrompere l'impianto in caso di pioggia. Inoltre, collegando l'impianto a un dispositivo di arresto in caso di pioggia (Rain Bird modello RSD-BEx) si otterrà l'interruzione automatica durante gli eventi piovosi. 

A CHE ORA DEL GIORNO DEVO IRRIGARE?

Rain Bird consiglia di irrigare la mattina presto e la sera tardi. Irrigate durante la giornata solo se fa freddo o se avete un nuovo prato che deve essere tenuto costantemente umido. Dovete irrigare più di una volta al giorno solo nei seguenti casi: eccessiva evaporazione, terreno che non trattiene l'acqua a causa del contenuto di argilla, conformazione collinare che provoca un eccessivo ruscellamento.

CON QUALE FREQUENZA DEVO IRRIGARE IL PRATO E PER QUANTO TEMPO?

Poiché ogni prato è unico, questa domanda si presta a varie risposte. La frequenza e la durata dei cicli di irrigazione dipendono dal clima, dal tipo di erba e dalle condizioni del terreno. In genere è preferibile programmare cicli di irrigazione lunghi e distanziati nel tempo piuttosto che cicli brevi e ravvicinati. Se si irriga con minor frequenza, l'acqua riesce ad andare in profondità e viene quindi assorbita dalle radici. Se si irriga frequentemente, invece, le radici tendono a crescere in superficie. Per informazioni specifiche, vi consigliamo di contattare un vivaio, un garden center o lo sportello locale dedicato all'orticoltura e di farvi aiutare a programmare cicli di irrigazione adatti alla vostra area.

COME POSSO OTTENERE IL MANUALE D'USO DI UN PRODOTTO RAIN BIRD?

Consultate la sezione Manuali d'istruzione.